Penya Barcelonista de Lisboa

dissabte, d’octubre 29, 2011

“Manita” Barça, Messi ne fa 3

Liga, anticipi della 11ª giornata: i blaugrana spazzano via il Maiorca al Camp Nou: 5-0, segnano anche Cuenca e Alves.

Quel rigore sbagliato una settimana fa contro il Siviglia gli pesava, eccome. Leo Messi scaccia subito i brutti pensieri e nella sfida tra Barcellona e Maiorca, uno degli anticipi della 11ª giornata della Liga, si ripresenta sul luogo del delitto e stavolta non sbaglia. Non è passato neppure un quarto d’ora, al Camp Nou, quando la mano di N’sue interrompe la traiettoria di una sponda aerea di Adriano verso il centro dell’area: il Pallone d’oro si presenta sul dischetto e stavolta fa centro. Una volta tolto il peso dalle spalle, Messi ci prende gusto e chiude un tris personale già alla mezz’ora: prima corregge in rete un’azione iniziata dal giovane Cuenca (classe ’91, schierato a Guardiola nel tridente d’attacco) e proseguita da Adriano, poi colpisce al volo un pallone messo al centro da Daniel Alves.
gran gol di alves — La ripresa è pura accademia e serve più che altro a Piqué per riprendere confidenza col campo (entra la posto di Abidal) e a Cuenca per togliersi anche la soddifazione di segnare il gol del 4-0, aggirando il portiere. La quinta rete, che completa la “manita” blaugrana, arriva nei minuti finali con un destro potente in diagonale di Alves. Con questo risultato, il Barça scavalca momentaneamente in vetta alla classifica il Levante (impegnato domenica contro l’Osasuna) e il Real Madrid (di scena ora a San Sebastian contro la Real Sociedad).
La Gazzetta dello Sport.it


4 Comments:

Publica un comentari a l'entrada

Links to this post:

Crear un enllaç

<< Home